PIANI DI LAVORO RIPARAZIONI 0TT0NI

L'obiettivo di una revisione completa per uno strumento a Fiato, è quello di farlo tornare nella condizione originale. Marcello Santaluna è in grado di personalizzare lo strumento secondo le esigenze dei musicisti. Tutte le revisioni, hanno una garanzia di 6 mesi che prevede check up gratuiti ed eventuali, piccoli aggiustamenti della meccanica, qualora necessari. Tutte le nuove parti di ricambio installate dal servizio di assistenza specializzata "MUSIC LAB", nella revisione del vostro srumento, sono soltanto della più alta qualità raggiungibile. Utilizziamo soltanto i ricambi migliori. Per riparazioni su appuntamento telefonare allo 091/334635



Ammaccature, interventi singoli ed extra, addizionali e a preventivo dopo aver preso visione dello strumento.

Regolazione standard
I pistoni e le molle vengono allineati e registrati sostituendo tutti i feltri interni ed esterni e con il compasso di registrazione regolati.
I sugheri delle chiavi dell'acqua sostituiti. Il bocchino pulito e lucidato.


Revisione completa standard

Include: pulizia e sterilizzazione dello strumento immerso in un bagno formato da un mix di prodotti antiossidanti, che staccano i cristalli formati dall'acqua (soprattutto all'interno dello strumento) e prevengono dall'ossido, lasciando sullo strumento una patina protettiva.


Lubrificazione dello strumento
Lo strumento e le pompe vengono lucidate e lubrificate in tutte le parti dove avviene attrito affinchè la meccanica risulti veloce e silenziosa.


Installazione di nuovi sugheri e feltri
I sugheri e i feltri utilizzati per la revisione sono di primissima qualità (Extra).
Vengono saldati con cementiti resistenti all'olio e all'acqua e nutriti con grasso fine al litio.


Installazione di nuove molle
Le molle usurate vengono sostituite con ottime molle a tensione resistente.



Revisione ottoni



Piano di lavoro approfondito per la revisione completa di una tromba, flicorno o trombone

Avvertimento: Le descrizioni riportate, sono solo a scopo informativo.
Non sono esposte per il “fai da te”, ma per la comprensione e il tipo di arte professionale offerta. Ogni processo di riparazione viene dagli anni d’esperienza e ha bisogno degli attrezzi e utensili adatti.


Lo smontaggio e la pulizia dello strumento

Smontaggio: rimozione delle chiavi dell’acqua, delle pompe, molle e pistoni. Rimozione di tutte le incrostazioni, i sugheri, i feltri.

Pulitura del corpo: in primo luogo il corpo dello strumento viene immerso in un mix di prodotti che detergono e tolgono le incrostazioni sino a quando lo sporco si ammorbidisce. Lo sporco poi viene rimosso con una spazzola morbida, sia all’esterno che attraverso i fori di tono sino a quando non sono puliti e poi risciacquati. La procedura viene poi ripetuta anche all’interno del corpo dello strumento, con un prodotto che elimina i depositi acidi che a volte fanno diventare più aspre diverse note dello strumento. Pensate al tartaro accumulato con gli anni sui nostri denti: in uno strumento a fiato quest’azione viene moltiplicata.

Pulizia del metallo: tutte le parti metalliche vengono sgrassate dall’olio accumulato con gli anni, che si trasforma in un grasso pesante (causa dell’azione lenta delle chiavi), con un bagno di pulizia elettrolitica che sgrassa, evita l’appannamento ed infine risciacquate. Ogni alloggio dei pistoni e delle pompe viene scrostato e lucidato in modo che l’azione sia normale.

Lucidatura del metallo: tutte le parti metalliche vengono lucidate con prodotti per gioielli. Quelle nichelate con una pasta di colore giallo, quelli argentati con una pasta di colore rosso. Poi tutte le parti vengono pulite con la sgrassatura elettrolitica che toglie i residui della pasta lucidante e previene l’appannamento.


Regolazione dei pistoni

Allineare i pistoni: vengono allineati e registrati sostituendo tutti i feltri interni ed esterni e regolati con il compasso di registrazione.

Lubrificazione dello strumento: lo strumento viene lubrificato in tutte le parti dove avviene attrito e ingrassato affinchè la meccanica risulti veloce e silenziosa.


Installazione di nuovi sugheri

Sugheri e feltri: i sugheri e i feltri utilizzati per la revisione sono di primissima qualità (Extra). Vengono saldati con cementiti resistenti all’olio e all’acqua e nutriti con grasso fine al litio.